top of page

Perché è fondamentale avere una "Valvola di Sfogo"

Aggiornamento: 5 giorni fa


VALVOLA DI SFOGO

"Da qualche parte l'uomo dovrà per forza sfogare."


Non importa che sia Rabbia o Felicità, l'importante è non tenere tutto dentro!


In questo articolo cercherò di approfondire questo delicatissimo argomento che la maggior parte delle persone purtroppo ignora.


Quindi che stiamo aspettando?


Apriamo la valvola e...


Sfoghiamo!



La Valvola di Sfogo come Metafora di vita

Tutti sanno che la Valvola è quell'elemento che permette di trattenere o rilasciare Gradualmente un qualcosa in grado di esplodere con violenza e quindi causare danni.


Prendendo come esempio la vita reale, chi ha la possibilità di lavorare su impianti Sa benissimo quanto siano importanti le valvole ai fini della sicurezza.


Ti elenco giusto alcuni esempi su come possano essere utilizzate queste valvole:


  • Raffinerie di Petrolio: Quando la pressione nei serbatoi di petrolio aumenta troppo, la valvola di sfogo si apre e rilascia il gas in eccesso, evitando esplosioni.


  • Produzione di Birra: Nei birrifici, la valvola di sfogo rilascia l'anidride carbonica prodotta, mantenendo i serbatoi sicuri e prevenendo rotture.


  • Sistemi di Riscaldamento e Climatizzazione (HVAC): In un sistema di condizionamento, una valvola di sfogo rilascia il refrigerante se la pressione diventa troppo alta, evitando danni all'impianto.


  • Impianti Farmaceutici: Durante la produzione di farmaci, una valvola di sfogo assicura che la pressione nei reattori non superi i limiti sicuri, proteggendo il personale e le attrezzature.


  • Dighe: Nelle dighe, le valvole di sfogo si aprono per rilasciare l'acqua in eccesso, prevenendo che la pressione danneggi la struttura e riducendo il rischio di inondazioni a valle.


"Ok Teo, ma ricordati che il titolo del paragrafo citava una "Metafora"!"


Risposta:


"Certamente, ma per farti prendere Consapevolezza di quanto sia potente la Metafora della Valvola, avevo bisogno di sottolinearti quanto sia effettivamente importante sia fisicamente che funzionalmente nella vita reale!"


Quindi una volta trasposta su di noi questa "Valvola Metaforica", non ci resta che andare ad individuare dove come e quando utilizzarla, prima che "l'esplosione" (sempre metaforica) causi gravi danni a noi e a chi ci sta intorno.


Nel paragrafo qui sotto lo scopriremo insieme.



Individua, riconosci e sfrutta la tua Valvola Personale

Come al solito non perdo tempo e parto a bomba con i miei soliti elenchi puntati, dritto al sodo:


  • Attività Fisica: Io martello molto su questa tematica sia nel Blog che sui Social, e infatti te la ripropongo pure qua. Correre, andare in palestra o praticare yoga sono segnali che una persona sta rilasciando tensione accumulata durante la giornata. L'uso intensivo dei propri muscoli rilascia endorfine, sostanze chimiche che riducono il dolore e inducono sensazioni di euforia e benessere, aiutando a combattere lo stress e migliorare l'umore.

  • Hobby Creativi: Attività come dipingere, suonare uno strumento musicale, scrivere o fare bricolage possono essere valvole di sfogo creative che permettono di esprimere emozioni e rilassarsi.


  • Conversazioni con Amici: Una persona che spesso cerca di parlare con amici intimi quando è stressata sta probabilmente usando queste conversazioni come una valvola di sfogo per condividere e alleviare i propri problemi.


  • Tempo in Natura: Passeggiare nel parco, fare escursioni in montagna o semplicemente passare del tempo all'aria aperta sono modi che alcune persone utilizzano per ricaricarsi e liberarsi dalle pressioni quotidiane.


  • Meditazione e Mindfulness: La pratica della meditazione o del mindfulness può essere una valvola di sfogo efficace per chi cerca di calmare la mente e ridurre l'ansia.


  • Cucinare o Fare Dolci: Per alcune persone, cucinare o fare dolci è un'attività rilassante che permette di concentrarsi su qualcosa di positivo e creativo, aiutando a ridurre lo stress.


  • Attività Ludiche: Giocare a videogiochi, risolvere puzzle, leggere libri o guardare film possono essere valvole di sfogo che offrono una pausa dalla realtà e un'opportunità per rilassarsi.


  • Scrivere un Diario: Tenere un diario può aiutare a riflettere sulle proprie emozioni e pensieri, funzionando come una valvola di sfogo personale che consente di mettere in ordine la propria mente.


  • Attività Sociali: Partecipare a eventi sociali, uscire con amici o frequentare gruppi di interesse comune possono essere modi per staccare dalla routine e ridurre lo stress attraverso l'interazione sociale.


  • Animali da Compagnia: Passare del tempo con animali domestici può essere una valvola di sfogo molto efficace, offrendo compagnia, affetto e un modo per rilassarsi e distogliere la mente dalle preoccupazioni.


  • Il Sesso Fare del buon Sesso credo che sia una delle valvole di sfogo più potenti che esistano in assoluto. Più facile a dirsi che a farsi però.

Questi sono solo alcuni degli spunti che ci tenevo a fornirti.


Ovviamente le valvole di sfogo variano di persona in persona a seconda del loro stile di vita.


Per individuare la tua, non devi fare nient'altro che pensare a cosa ti manda più in bestia in assoluto, e di conseguenza ragionare a mente fredda su quali potrebbero essere le soluzioni migliori.


Effetti collaterali

Gli effetti collaterali del "non sfogare" potranno avere ripercussioni addirittura gravissime sulla tua vita sociale.


Una sclerata di troppo potrebbe costarti il posto di lavoro oppure un'amicizia importante.


Per non parlare dell'aumento smisurato di stress e del consumo di Alcool e Droghe.


Ora mi spiace tirare in ballo certe tematiche, ma purtroppo mi sento in dovere:


"L'astinenza sessuale nel campo della Religione credo sia una delle cose più nocive del mondo."


Non nascondiamoci dietro ad un dito:


"sappiamo tutti come alcuni preti utilizzino come valvola di sfogo i bambini..."



Non sto generalizzando sia chiaro!


Ma era giusto ribadire questo effetto collaterale che purtroppo esiste, e che si potrebbe tranquillamente rimediare.


"Ti ho fatto accapponare la pelle lo so, ma almeno sono sicuro di averti reso perfettamente l'idea."


Conclusioni

Dopo aver toccato tematiche delicate nell'ultimo paragrafo, ci tenevo a ribadirti ancora una volta quanto davvero sia importante riconoscere i nostri punti deboli, ed installare di conseguenza una bella "Valvola di sfogo" che ci permetta di vivere una vita più serena ed esente da rischi.


Io ho molteplici valvole di sfogo che mi permettono di mantenere un ottimo livello di auto controllo, e una di queste in particolare è proprio questo Blog!


Io come sempre ti invito qui sotto nei commenti per parlarne.

Sarei davvero curioso di sapere quali sono le tue di valvole di sfogo, magari potrebbero tornare utili ad altre persone!

Ti abbraccio forte e spero di ritrovarti nel prossimo articolo.

Teo


299 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page