top of page

Mai dire Flop!

Aggiornamento: 3 mar


mai dire flop

"Io duro 3 ore consecutive, mi riposo 5 minuti e sono già pronto/a a ripartire!"


Cazzate.


Questa volta andrò a toccare un altarino veramente scomodo per qualunque essere vivente su questa terra.


Quindi preparati per bene e mettiti comodo/a perché la lettura di questo articolo sarà veramente... Bollente!


3...

2...

1...


Domande piccanti

Sono sicurissimo che almeno una volta nella tua vita avrai affrontato questo argomento con qualche tuo amico/a o conoscente.


Quindi le domande che ti pongo ora qui sotto sono...


  1. "Quanti di loro hanno ammesso almeno una volta di aver fatto flop in un rapporto sessuale?"

  2. "E tu invece lo hai mai ammesso?"


Se le risposte dovessero essere: "NESSUNO" per la prima domanda, e "NO" per la seconda...


Beh, sappi che è del tutto normale!


D'altronde il nostro maledetto orgoglio ci spinge a difendere a tutti i costi la nostra persona da giudizi e pareri esterni.


Già


L'orgoglio è davvero un bel problema, lo è sempre stato, infatti ti linko qui sotto il mio articolo a riguardo dato che è strettamente legato a questo argomento, vedrai che ti sarà molto utile:


"Teo e tu che stai scrivendo questo articolo invece??"


Risposta secca:


"Si ho fatto flop!"


SBAM!


Non te lo aspettavi vero?


Rivelazioni sconvolgenti

E ora ti rivelerò qui sotto delle frasi Magiche che saranno davvero in grado di svoltare la tua vita, non sto scherzando e tieniti forte:


"Se tu dovessi rivelare ad una persona questa tua esperienza non verrai MAI giudicato/a."


"Anzi! Diverrai automaticamente un catalizzatore di Conforto e Sollievo per il tuo interlocutore."


Parlo sempre per esperienza personale e se sei già un mio lettore da diverso tempo dovresti tranquillamente saperlo.


Dunque ho potuto constatare che ogni volta che rivelo ad una persona questa mia esperienza, che sia maschio o femmina, la risposta è quasi sempre:


"Beh si in effetti anche a me quella volta è successo che... ecc ecc."


Praticamente è l'effetto Coming Out, ovvero ti da la forza di rivelarti senza vergogna, e in più ti ritrovi a diventare portatore di forza e speranza per gli altri!


Provare per credere!


(Poi oh... Nel caso tu non avessi mai fatto davvero Flop buon per te!)


Mai dire Flop!

Non a caso "Mai dire Flop!" è il titolo di questo articolo che ha attirato la tua attenzione.


Si, perché in realtà quello che tu percepisci come fallimento per il 99% delle volte non è impotenza sessuale, te lo posso assicurare.


Non bisogna vergognarsi di ammettere di aver floppato a causa di scarsa fiducia in noi stessi, oppure perché semplicemente quella persona non ci aggradava sia fisicamente che mentalmente, (nel caso degli eiaculatori precoci ovviamente la situazione è completamente opposta).


So che si potrebbe anche scadere a volte nel famosissimo Body Shaming, ma ripeto, qui è tutta questione di ammettere a noi stessi il vero motivo per cui si è floppato.


Saper riconoscere il "Perché" sia potuto accadere è il primo passo per poter rimediare in futuro e di conseguenza non scadere in inutili depressioni!


"Il Flop non esiste, è solo Esperienza!"


"Il cucchiaio non esiste" Citazione tratta dal film MATRIX (1999)


Esperienze personali

So di averti creato curiosità nella mia risposta precedente in cui ho ammesso di aver Floppato.


Bene, ora ti racconterò brevemente l'accaduto.


Era settembre 2020 ed il mondo intero era in procinto di entrare nel secondo Lock down.


Stavo frequentando una mia amica e con lei uscivo regolarmente a bere o a cenare.

SEMBRAVA ci fosse una buona intesa soprattutto nelle conversazioni a tavola e finimmo inevitabilmente a letto.


Ma in quel contesto ci fu un ribaltamento netto della situazione.


Eravamo completamente desincronizzati già dai preliminari, non riuscivamo proprio a farci eccitare a vicenda.


Assurdo, e se ci ripenso mi vien da ridere!


Quindi alla fine ci siamo rivestiti, ci siamo sorrisi e ci siamo detti:


"Eeee mi sa che qui non è cosa!"


Proprio così


Abbiamo avuto entrambi la maturità di ammettere che purtroppo non funzionava.


CAPITA!


Questo può succedere spesso se prima alla base non c'è un Sentimento nei riguardi di quella persona (a meno che non sia una super modella/o che ci sappia pure fare).


Farlo con la persona che si AMA è e sarà sempre il momento di maggior godimento!


Esercizi di Kegel: una soluzione facile ed immediata per la tua virilità!

Innanzitutto, cosa diavolo sono gli Esercizi di Kegel?


Gli esercizi di Kegel sono un insieme di movimenti mirati a rinforzare i muscoli del pavimento pelvico.


Si tratta di una pratica semplice ma potentissima, ideale sia per lui che per lei.


"Ma quali sono i benefici concreti di dedicare del tempo agli esercizi di Kegel? "


Ce ne sono molti, e te li elencherò qui di seguito:


  1. Miglioramento della Sessualità: Fortificare i muscoli pelvici può portare a orgasmi più intensi e duraturi, sia per uomini che per donne.

  2. Prevenzione dell'Incontinenza: Uno dei maggiori vantaggi di questi esercizi è la prevenzione e il trattamento dell'incontinenza urinaria, sia negli uomini che nelle donne.

  3. Recupero Postpartum: Le donne che praticano gli esercizi di Kegel durante la gravidanza e dopo il parto possono accelerare il recupero del tono muscolare e ridurre il rischio di incontinenza.

  4. Potenziamento dell'Erezione: Gli uomini possono beneficiare di una maggiore forza e resistenza durante l'erezione grazie a questi esercizi.

  5. Miglioramento della Salute Generale: Rinforzare il pavimento pelvico può contribuire a migliorare la postura, ridurre il mal di schiena e persino favorire la circolazione sanguigna nella zona pelvica.


Perfetto.


Ora che sai perché sono così importanti, è giunto il momento di scoprire come si fanno gli esercizi di Kegel.


Segui questi semplici passaggi qui sotto:


  1. Identifica i Muscoli Giusti: Il primo passo è comprendere quali muscoli devi contrarre. Per farlo, immagina di dover trattenere l'urina o fermare il flusso mentre vai in bagno. I muscoli che utilizzi in quel momento sono quelli che devi allenare.

  2. Pratica la Contrazione: Contrai i muscoli del pavimento pelvico e mantieni la contrazione per almeno 5 secondi. Rilascia lentamente e ripeti per almeno 10 volte.

  3. Aumenta la Difficoltà: Una volta che hai padronanza dei movimenti di base, puoi aumentare la durata della contrazione e il numero di ripetizioni.

  4. Sperimenta Posizioni Diverse: Gli esercizi di Kegel possono essere eseguiti in diverse posizioni, come seduti, in piedi o sdraiati. Scegli quella che ti risulta più comoda e concentrati sulla corretta esecuzione.


"Teo, ma li stai consigliando perché li pratichi pure tu?"


Risposta:


"Certo! Io consiglio sempre ciò faccio! (altrimenti questo Blog non avrebbe il minimo senso)"


Ovviamente ho iniziato per pura curiosità e devo dire che è davvero una bomba!


Contraendo il muscolo pelvico anche solo per 20 secondi (ovvero cercando di ritrarre il pene in dentro), ho sentito fin da subito un formicolio piacevole che mi ha stimolato fortemente l'erezione!



Quindi confermo che funziona alla grande!


Se vuoi approfondire meglio nel tecnico l'argomento ti linko qui sotto due video tutorial, uno per Lui e uno per Lei.


Buona visione!


Kegel per Lui:


Kegel per Lei:


Conclusioni/ Happy ending

In conclusione...


Non siamo tutti dei Porno attori.



Anzi pure e soprattutto loro possono avere problemi di prestazioni (a meno che tu sia Rocco Siffredi)!


Siamo esseri umani, con le nostre paure, debolezze e incertezze e dobbiamo saper Accettarlo.


Prima di salutarti però ti linko qui sotto il mio articolo sul "potere delle Emozioni" perché soprattutto loro sono correlate con questo argomento:


Aggiornamento:

Ti linko pure un video YouTube del docente Luca Romito in cui ti andrà a spiegare una verità nuda e cruda, ma necessaria:


Spero con tutto il cuore di averti levato molti dubbi e paure su questo delicatissimo e piccantissimo argomento.

Come sempre mi farebbe piacere leggere qui sotto nei Commenti o nel Forum una tua opinione a riguardo.

E perché no? Magari anche alcune tue esperienze se te la senti di condividerle.

Ti abbraccio e spero di leggerti nel prossimo articolo.


P.S.: Se te la senti, fammi sapere anche se hai provato a praticare il Kegel!


1.110 visualizzazioni2 commenti

2 Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
Guest
Dec 22, 2023
Rated 5 out of 5 stars.

È bello leggere le esperienze personali di persone disposte ad aprirsi su argomenti così intimi! grazie per questo momento di leggerezza

Like
Matteo Farina
Matteo Farina
Dec 22, 2023
Replying to

Grazie a te chiunque tu sia per avermi letto! Mi fa immensamente piacere essere d'aiuto 🫶

Like
bottom of page