top of page

La Pornografia è deleteria?

Aggiornamento: 3 mar


18+

"Se sei rimasto/a colpito dalla domanda nel titolo, sappi che qui troverai le risposte!"


Dunque, per rispondere a questa domanda, dobbiamo prima scavare nel terreno della scienza, poi dell' aspetto Sociale ed infine dei dibattiti in corso.


La pornografia è diventata onnipresente nell'era digitale, ma cosa fa realmente al nostro cervello?


Scopriamolo insieme qui sotto!


3...2...1...


Let's Porn!


Gli Effetti della Pornografia sulla Mente Umana

Parto subito citandoti alcune ricerche scientifiche della Cambridge University.


Quest'ultime hanno rivelato che l'esposizione continua alla pornografia può influenzare la mente umana in modi sorprendenti.


Il nostro cervello è plasticità, il che significa che può adattarsi alle nuove esperienze.

"Tuttavia, questo adattamento può non sempre essere positivo!"



Inoltre questi studi scientifici hanno dimostrato anche che l'eccessiva visualizzazione di pornografia può portare a una desensibilizzazione, richiedendo stimoli sempre più intensi per raggiungere la stessa eccitazione.


"Questo potrebbe avere conseguenze significative sulla vita sessuale e sulle relazioni."


Inoltre, alcuni esperti suggeriscono che la pornografia potrebbe contribuire a distorcere le aspettative sulla sessualità, creando uno scollamento tra la realtà e l'immaginazione.


Il bombardamento visivo in un film comprendente attrici e attori super dotati, potrebbe concretamente influenzare la percezione della sessualità, soprattutto nei più giovani ed inesperti.


L'Aspetto Sociale e Relazionale

La pornografia potrebbe anche influenzare le dinamiche relazionali.

Molti individui riportano che la loro dipendenza dalla pornografia abbia avuto un impatto negativo sulle loro relazioni romantiche.

Questo può essere attribuito alla disconnessione emotiva causata dall'uso eccessivo di materiale pornografico.


Inoltre le coppie in cui uno dei partner è dipendente dalla pornografia possono sperimentare un deterioramento della qualità della relazione, con un aumento delle tensioni e una diminuzione dell'intimità emotiva.



Cosa totalmente contraria avviene nelle coppie "In stallo" da parecchio tempo, in cui tutto è dovuto invece a cause naturali come: troppo stress da lavoro, ansia o vita frenetica.


In questi casi particolari la visione di film pornografici potrebbe essere un fattore positivo e scatenante, che potrebbe riaccendere la fiamma della relazione.


E proprio a riguardo colgo l'occasione per linkarti qui sotto il mio articolo sul "ravvivare la relazione nella coppia", vedrai che ti sarà molto utile:


Il Dibattito in Corso

Tuttavia, è importante notare che il dibattito su questo argomento è tutt'altro che concluso.

Alcuni sostengono che la pornografia può essere inoffensiva o addirittura benefica se utilizzata con moderazione.


"Teo tutto molto interessante, hai elencato gli studi scientifici, ma tu cosa ne pensi personalmente?"


Risposta:


"Io credo che il problema non siano i porno in se, ma il fatto che siano ACCESSIBILI troppo facilmente tramite smartphones."


"Ti faccio un esempio: nel 1997 avevo 12 anni, e per vedere anche solo mezza tetta dovevo recarmi di nascosto all'edicola più vicina per acquistare un giornaletto.


Al giorno d'oggi pure un bambino di 10 anni potrebbe avere istantaneamente accesso ai porno più estremi tramite il proprio cellulare, quindi in questo caso torna in auge il fattore EDUCAZIONE da parte dei genitori o dalle istituzioni."


Conclusioni

"In definitiva, la pornografia è davvero deleteria? "


La risposta è sfumata.



L'importante è essere consapevoli dei propri limiti e cercare un Equilibrio sano tra il piacere personale e il benessere delle relazioni.


A proposito, prima di salutarti ti lascio il link al mio articolo sul "trovare il tuo equilibrio" nella vita, vedrai che ti sarà di fondamentale importanza:


"Quindi ripeto: la chiave sta nell'educazione e nella consapevolezza!"


Nient'altro!


Spero vivamente che questo articolo ti abbia aiutato a esplorare l'argomento in modo più approfondito.

Se hai altre domande o vuoi condividere le tue opinioni, lascia un commento qui sotto, sarà un piacere poterci confrontare sull'argomento!

(Sono soprattutto curioso di sapere se sei d'accordo con il mio pensiero personale espresso qualche riga qui sopra)

Come sempre ti abbraccio e ti aspetto nel prossimo articolo!


Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page