top of page

La legge di Attrazione secondo Teo

Aggiornamento: 3 mar


Cubo di Rubik

Chissà quante volte sul web avrai sentito questa leggenda metropolitana sulla Legge di Attrazione.


Beh sappi che non è una str*****a e qui te la spiegherò sotto il mio punto di vista.


Quindi come sempre mettiti comodo/a e tieniti forte, perché oltre alla mia spiegazione tecnica ci sarà anche una mia esperienza personale come Testimonianza (D'altronde le mie esperienze sono il punto di forza di questo Blog).


3...

2...

1...


ATTRAZIONE!


Per chi non conoscesse ancora la Legge di Attrazione

Mi sembrava doveroso iniziare da questo paragrafo non dando per scontato che tutti la conoscessero davvero.


Dunque eccoti un piccolo Recap a riguardo:


La Legge di Attrazione è una filosofia che sostiene che i pensieri e le emozioni che inviamo all'universo ritornano a noi sotto forma di esperienze concrete.


In parole più semplici, ciò a cui presti attenzione, concentrando la tua mente e le tue emozioni, diventa parte della tua realtà.


Secondo questa legge, i tuoi pensieri e le tue emozioni creano un campo energetico intorno a te.



Questo campo agisce come un magnete, attirando verso di te esperienze, persone e situazioni che sono in sintonia con la tua vibrazione energetica.


Ma non è finita, perché qui entra in ballo anche la fisica quantistica.


E come sostiene Bob Proctor (il divulgatore di questa legge):


"Tutto ciò che desideri è già qui, se non lo è in uno stato lo è in un' altro, devi solo fare in modo di materializzarlo"


Ed è qui che finalmente posso dirti la mia, ma te la dirò nel prossimo paragrafo.


Prima ti lascio un breve video di Youtube qui sotto per aiutarti ad approfondire meglio l'argomento e a prepararti alla mia spiegazione, quindi buona visione:


Il cubo di Rubik è la rappresentazione metaforica dell'Universo

Ed ecco perché appare nella copertina di questo articolo.


"Teo ora mi stai davvero incuriosendo però!"


Risposta:


" Bene, allora vedrò di non deluderti."


Premetto che se hai seguito il paragrafo precedente (vedendo anche il video Youtube) allora sei davvero pronto/a per la mia spiegazione.


Dunque, come ben sai lo scopo del Cubo di Rubik è quello di ruotare i vari quadratini colorati in modo da creare delle facce complete su ogni lato.



Perfetto


Ora immagina che ogni faccia colorata sia l'obiettivo che desideri realizzare nella tua vita.


Per raggiungere questo obiettivo devi "mettere in moto" questa macchina, e ogni singolo quadratino rappresenta le tue scelte o azioni che ti porteranno a ciò che vuoi.


Ma non è finita


Esistono più tipi di cubi, e siccome ogni cubo rappresenta l'universo/realtà in cui vivi, il tuo avrà una dimensione e complessità diversa rispetto a quello di un altro individuo:


"Più grande e difficile sarà da realizzare il tuo obiettivo, e più quadratini dovrai muovere nel tuo cubo, quindi ci vorrà più tempo."


Tutto torna.


Non c'è nulla di Magico anche se lo potrebbe sembrare, è sempre tutta questione di causa ed effetto.


Una volta che avrai preso consapevolezza di questo meccanismo ti sarà tutto più chiaro, e inizierai a percepire e vedere le difficoltà della vita sotto un altro punto di vista.



Ti sfido ad osservare tutte le persone di successo ed in quanto tempo ci abbiano messo a realizzare i loro sogni ed obiettivi.


Esperienze Personali

E finalmente ci siamo arrivati.


So che non vedevi l'ora di leggere la mia esperienza, dunque eccotela servita:


Correva l'anno 2018 ed ero intento a cercare casa.


Passavo ore e ore sulle varie applicazioni o ad andare nelle agenzie immobiliari per trovare la casa in affitto "perfetta".


Ma si sa che è normale abbattersi quando dopo mesi di sbattimenti non si ottiene alcun risultato.


Mi lasciai andare dopo 6 mesi di ricerche, ero completamente avvilito e demotivato.


Ed è qui che arrivò il colpo di scena:



Dopo neanche una settimana da quando mollai, squillò il cellulare.


Dall'altra parte del telefono il mio migliore amico mi annunciava che sarebbe andato a convivere con la sua ragazza dell'epoca, e che quindi mi avrebbe lasciato il suo bilocale in affitto.


Nota: il bilocale non era di sua proprietà, era pure lui in affitto.*


Potrebbe sembrare una coincidenza, oppure che il mio migliore amico lo avesse fatto apposta per me, ma non è così.


Era già da quasi un anno che lui aveva pianificato di andare a convivere con la sua ragazza, e in più non sapeva neanche che io stessi cercando casa "seriamente."


E' avvenuto tutto nella maniera più naturale possibile!


La casa in cui vivo ora è il risultato dei quadratini del cubo che decisi di muovere all'epoca.


Ora quella determinata faccia del cubo è completa.


Nient'altro da aggiungere.


Conclusioni

Per concludere in bellezza ti lancio una sfida/esperimento:


Ripensa intensamente al tuo passato.


Prima o poi ti ricorderai di quella volta specifica in cui hai ricevuto quella cosa che desideravi tanto, e che sei riuscito/a ad ottenere nella maniera più bella ed apparentemente inaspettata.


So che te ne ricorderai, d'altronde nella vita le Gioie sono SEMPRE molto meno rispetto ai Dolori!


Facendo questo tuo viaggio interiore sono sicuro che prenderai consapevolezza del perché quella volta hai ricevuto una gioia immensa.


Non era stata fortuna...


L'avevi attratta inconsapevolmente TU!



E anche stavolta siamo arrivati alla fine dell'articolo.

Sono curioso di leggere i tuoi commenti ed esperienze qui sotto a riguardo.

E ricorda, se sei arrivato/a fin qui è perché TU hai attratto questo articolo di cui avevi bisogno.

Ti abbraccio e ci leggiamo alla prossima!


P.S: nel caso ti fosse venuta voglia di provare un Cubo di Rubik, ti lascio qui sotto un link di Amazon per poterlo comodamente acquistare:


Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page